Benvenuto
Tagga e Condividi enmgineering sui social.
Chi Sono

Dopo aver ottenuto il titolo di studio in Ing. Civile strutturale c/o il Politecnico di Torino, con un percorso di studi indirizzato ai nuovi materiali ed alle nuove tecnologie costruttive c/o il UNI-Karlsruhe (KIT) Fakultät für Bauingenieurwissenschaften ed essermi iscritto all'ordine professionale degli ingegneri, quasi subito sono entrato nel mondo della carpenteria metallica.
Dopo aver ricoperto in azienda il ruolo di Direttore Tecnico di stabilimento (ISO 3834-2) e Responsabile della Qualità (ISO 9001) ed essermi occupato di progettazione, preventivazione e realizzazione degli elaborati da officina, ho abbandonato il mondo aziendale per dedicarmi totalmente alla libera professione.
Negli anni, lavorando con diverse imprese di costruzioni ho collaborato alla progettazione ed alla realizzazione di diverse tipologie di edifici, dalle costruzioni tradizionali ai prefabbricati in legno e/o acciaio passando dalla prefabbricazione in cemento armato del settore commerciale.

BENVENUTO NEL MIO SITO



enmgineering.com
Ingegneria e Costruzioni
Biella, Italy
Contattami


I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Lavori

Portfolio - Lavori eseguiti


CASETTA DEL VIANDANTE con struttura prefabbricata in legno "CAMBRIA" in BioEdilizia

24/03/2016   -   30 000,00   -  FUORI SALONE MI - CACCIATI s.r.l.   -  Project Manager e Direttore Cantiere   -   Costruzioni

A seguito della progettazione strutturale e della modellazione 3D della struttura in legno e della sua realizzazione in laboratorio si è proceduto all'installazione. In occasione del fuorisalone all’interno di Open Borders e designati come mostra ufficiale della XXI Triennale Internazionale di Milano “21st Century. Design After Design”, secondo il progetto dell'Arch. Marco Ferreri, sono state installate 4 strutture denominate "Casetta del Viandante" all'interno del cortile del '700 c/o l'università Statale di Milano. Le strutture lignee sono state realizzate con pareti brevettate Cambria in larice piano sega con interposto isolamento in fibra di legno. Le 4 casette sono pensate come 4 moduli abitativi autonomi di circa 9 mq, realizzati in legno. All’interno di ciascuno trovano posto due giacigli, un tavolo e due sedie pieghevoli, una cucina e un bagno, ogni modulo è energeticamente autonomo grazie a pannelli solari, microeolico e accumuli di acqua, energia termica ed elettrica e sono dedicati ai nuovi pellegrini, sono alla base di un modello di albergo diffuso a basso impatto ambientale. Successivamente un modulo è stato installato presso l'Ingresso Monumentale della Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi di Piacenza per poi essere tutte installate nel comune di Faraneto ed entrate in funzione come albergo diffuso all'interno del Castello di Faraneto.

Ritorna alla gallery...